ESQUILINO (1961) - trasporto misto

Lunghezza fuori tutto 153,50 m     scala 1:100

Esquilino, Palatino, Quirinale e Viminale furono motonavi da 10000 T.P.L. realizzate nel 1961 dai Cantieri Riuniti dell'Adriatico di Monfalcone per il Lloyd Triestino che le impiegò sulle linee dell'Estremo Oriente.  Sono state le prime navi italiane con impianto di telecomando dell'apparato motore, costituito da un diesel FIAT-Ansaldo B758S a due tempi, direttamente accoppiato alla linea d'alberi, della potenza di 11.200 HP.
In quattro tavole: piano di costruzione, vista di fianco e ponti Imbarcazioni, Comando, Castello, Passeggiata, Inferiore e stiva.