ESQUILINO (1925) - trasporto misto

Lunghezza fuori tutto 137,16 m     scala 1:100

Esquilino e Viminale furono trasporti misti costruiti nel 1925 dal Cantiere S. Rocco di Trieste per la Soc. An. di Navigazione Lloyd Triestino ed impiegate per i collegamenti con l'Australia.  Furono le prime motonavi in Italia munite di motori a combustione interna.  Insieme alle due citate furono costruite anche la Remo e Romolo.
Allo scoppio del conflitto l'Esquilino venne catturata dagli inglesi nel Golfo di Aden mentre rientrava in Italia dall'Australia, impiegata con il nome "Empire Governor" e demolita nel 1946, mentre la Viminale venne silurata due volte da sommergibili nemici ed affondò il 25.7.1943 a sud di Capo Vaticano.
In tre tavole in scala 1:100: sezione longitudinale, ponte delle imbarcazioni, ponte di comando, ponte di coperta, copertino e stiva.