STAFFETTA MEDITERRANEA - traghetto

Lunghezza fuori tutto 148 m     scala 1:100

Serie costituita da Staffetta Mediterranea, Staffetta Ligure e Staffetta Ionica.  Navi traghetto per autoveicoli, di cui la prima realizzata dai C.N.R. di Ancona, le altre due nel 1979-1980 dall'Italcantieri di Genova Sestri.  Altre gemelle furono costruite dai Cantieri Navali Riuniti di Ancona.
Disponevano di corsie per uno sviluppo complessivo di 1620 metri, in grado di accogliere 106 trailers e 100 autovetture distribuite su tre ponti, con accesso diretto al ponte principale, a mezzo rampa al ponte di coperta e con un ascensore da 60 t al garage di stiva.
La S. Mediterranea venne varata il 12.10.1979, la S. Ligure il 12.6.1979 e la S. Ionica nel marzo 1980  ed impiegate nei collegamenti fra Genova, Napoli e Tripoli e fra Trieste e Tripoli.  In seguito, chiusi i collegamenti commerciali con l'Africa, le navi vennero impiegate sulla linea con la Sardegna.  Vi rimasero sino al 1987, quando vennero trasormate ed assunsero i nomi di Torres, Arborea e Caralis.
In tre tavole datate maggio 1979: piano di costruzione, vista di fianco, ponti A, B, C, Comando, Coperta, Principale, copertino e stiva.