TOTI - sommergibile

Lunghezza fuori tutto  46,22 m      scala 1:40

Classe di sommergibili tipo SSK (Submarine Submarine Killer) a semplice scafo con sezioni circolari, co­stituita da Toti, Bagnolini, Dandolo e Mocenigo; rea­lizzati dai Cantieri Riuniti dell'Adriatico di Monfalcone fra gli anni 1965-68. Il sommergibile Toti (S 506) è stato varato il 3.12.1967 e posto in disarmo il 31 dicembre 1991 per essere esposto presso il Museo della Scienza e della Tecnica di Milano.
Sebbene siano a tutti gli effetti "sottomarini", destinati ad operare in immersione con velocità in immersione superiore a quella in superfice, la Marina Italiana ha sempre preferito usare il termine "sommergibili".
Progettati prevalentemente per la lotta antisom, dispongono di 4 tubi lancia­siluri da 533 mm e sono dotati di un sistema d'arma con siluro filo-guidato a testa autocercante.
In sette tavole del cantiere costruttore, aggiornate al 10.4.1968: vista esterna, vista dall'alto, sezione longitudinale, n.13 sezioni trasversali, sezione orizzontale superiore ed inferiore ed assieme dei timoni oriz­zontali e verticali (scala 1:5 e 1:2,5).