St. PAULO - vascello russo

Lunghezza al galleggiamento 54,86 m     scala 1:100


Vascello russo progettato e costruito a Nicolajew dagli architetti navali Afanazief e Cokolow alla fine del XVIII secolo.  Era armato con 30 cannoni sul ponte di batteria, 30 sul secondo ponte, 24 sulla coperta e 4 sul cassero di poppa.

Venne usato nella guerra fra la Russia ed i Tartari per la conquista dell’isola di Feodonskija presso la quale, dopo la vittoria russa, rimase come fortezza galleggiante agli ordini dell’Amm. Uszakcv senza svolgere altre attività.

In tre tavole: sezioni delle ordinate, vista di fianco con piano velico, vista dall’alto e numerosi particolari della alberatura.