GEORGIOS AVEROFF - incrociatore greco

Lunghezza fuori tutto 140,90 m     scala 1:100

Incrociatore corazzato da 10.200 tonn costruito dal Cantiere Orlando di Livorno per la Grecia, simile al Pisa italiano.  Varato il 12.3.1910 ed entrato in servizio il 16.5.1911, parte­cipò attivamente alla I Guerra Mondiale ed anche alla II, impiegato dagli Alleati nell'Oceano Indiano a protezione del porto di Bombay.  Disarmato nel 1952, è stato completamente restaurato nel 1984 ed ora è adibito a nave museo nell'ormeggio permanente nella Baia di Faleron, la stessa nella quale aveva preso servizio un secolo prima.
Venne armato con 4 pezzi da 234/45 in due impianti binati, 8 pezzi da 190/45 in 4 impianti binati, 8 pezzi singoli da 76/45 ed altri minori.
In sei tavole: piano di costruzione, vista di fianco, sezione longitudinale, vista dall'alto, ponte di coperta e n. 12 sezioni trasversali.