CANNONE da 152/53 OTO 1927-1929 (*)

Armava gli incrociatori Diaz, Cadorna, Duca d'Aosta, Eugenio di Savoia, Attendolo, Montecuccoli e Classe Condottieri, pur con torri leggermente diverse, tutte con impianti binati a culla unica ma con l'adozione del braccio oscillante che consentiva il caricamento dei pezzi a qualsiasi elevazione.
L'impianto, compresi i due cannoni e la casamatta, aveva un peso complessivo di 94.300 kg.
Quattro tavole OTO in scala 1:15, datate 20.11.1937, con tutte le viste e sezioni.