GNEVNY - cacciatorpediniere sovietico

Lunghezza fuori tutto 138,90 m     scala 1:100

Cacciatorpediniere lanciamissili sovietico appartenente alla Classe Krupnyi secondo la denominazione NATO o Progetto 57 secondo la denominazione sovietica, costituita da 8 o forse 12 unità varate fra il 1958 ed il 1961.  I nomi delle unità conosciuti sono Gnevny, Gremiascey, Uporny, Jguscey, Gordy, Boiky, Zorky, Derzky e Crabry.   Tutte furono radiate fra il 1987 ed il 1991.
Sono state le prime soluzioni di unità missilistiche realizzate dalla Marina sovietica nell'intento di contrastare eventuali Task Forces nemiche, dotate di due lanciamissili, a prua ed a poppa, per missili SS-N-1.  Erano dotati di una piccola piattaforma per elicotteri all'estrema poppa ed armati con missili superficie-superficie tipo Strala.
In dieci perfette tavole: piano di costruzione, vista di fianco, sezione longitudinale, vista dall'alto, ponte di coperta, soprastrutture e n. 4 sezioni trasversali.  I piani delle soprastrutture e della coperta sono duplicati in quanto mostrano le modifiche apportate con l'installazione di sistemi antiaerei.