ANCONA incrociatore

Lunghezza fuori tutto 142,60 m     scala 1:200

Ex tedesco Graudenz, varato il 15.10.1913 nell'Arsenale di Kiel, conse­gnato alla Marina italiana l'1.8.1920.
Nel 1928-29 la prua venne modificata, allungandola, per installare una catapulta ad esplosione tipo "Magaldi".  Tale installazione, che ebbe carattere solo sperimentale, è illustrata nel disegno ed è chiaramente visibile nella fotografia.  Dopo numerose altre modifiche all'apparato motore ed all'armamento, venne infine radiato nel marzo 1937 per uti­lizzarne i pezzi come ricambi per le altre navi provenienti dalla Marina te­desca.
In due tavole: piano di costruzione, vista di fianco, sezione longitudinale e vista dall'alto.

I piani sono pubblicati dall'Amm. Gay.