CITTA’ DI MILANO - nave posacavi

Lunghezza fuori tutto 97,72 m     scala 1:100

Nave posacavi ex tedesca Grossherzog Von Holdenburg varata nei cantieri Schichau il 21.10.1905, assegnata alla Marina italiana nel 1919.  Entrata in servizio l'1.8.1921, nel 1928 partecipò  come nave appoggio alla spedizione polare del dirigibile Italia.  Prese parte, il 10 giugno 1940, alla nostra prima operazione di guerra, interrompendo i cavi telefonici che collegavano Gibilterra con Malta.
Autoaffondata a Savona l'8.9.1943, venne recuperata nel 1948 e successivamente demolita.
In tre tavole: piano di costruzione, vista di fianco, vista dall'alto, sezione longitudinale, ponte di coperta, corridoio e stiva.