QUATTRO CARRONATE

La carronata fu un cannone navale in ghisa, più corto ed assai più leggero di quelli costruiti in ferro, di breve gittata, con cui, a partire dalla fine del XVIII secolo fino al primo trentennio del XIX, si armarono i ponti scoperti delle navi da guerra. Essa fu così chiamata dal nome del villaggio scozzese di Carron nelle cui fonderie venne per la prima volta fusa nel 1774.
Questi dettagliati disegni di quattro tipi diversi di carronate, in scala 1:10 circa, sono stati ricavati dai modelli esistenti al Museo Navale di La Spezia.

Le tavole sono disegnate e pubblicate dall'Amm. Gay.