SETTEMBRINI - sommergibile

Lunghezza fuori tutto 69,11 m     scala 1:10/25

Tipo Cavallini a doppio scafo parziale, varato dai Cantieri Tosi di Taranto il 28.9.1930.  Scomparso con quasi tutto il suo equipaggio il 15.11.1944 per speronamento del C.T. statunitense Framant mentre si trasferiva alle isole Bermude per una esercitazione con gli alleati, è stato l'ultimo sommer­gibile italiano affondato.
Una documentazione completa e perfetta per tutto l'interno di un sommergi­bile in venticinque tavole del marzo 1932: vista di fianco al galleggiamento, vista dall'alto, sezione longitudinale, sezione orizzontale e sezioni trasversali in scala 1:25; elica (1:2,5).
In scala 1:10: sistemazione camera comando, locali alloggi e locali lancio di prora e di poppa nelle sezioni longitudinali, trasversali e orizzontali.
Un materiale informativo unico nel suo genere, particolarmente dedicato allo studioso.
Gemello: Settimo.