SAN MARCO - cacciatorpediniere

Lunghezza fuori tutto 142,18 m     scala 1:100

Ex incrociatore leggero Giulio Germanico, varato il 26.7.1941 ed ancora in allestimento nel settembre 1943 presso il cantiere Navalmeccanica di Castellammare di Sta­bia ma pressochè ultimato, poi affondato dai tedeschi il 28.9.1943 quando doverttero abbandonare la città.  Recuperato dopo la guerra, entrò in servizio l'1.1.1956 trasformato in cacciatorpediniere ed è rimasto attivo sino al 1971.
All'inizio era armato con sei pezzi da 127/38 in torrette binate e due mitragliere da 40/56.
In sette tavole originali: piano di costruzione, vista di fianco, sezione lon­gitudinale, soprastrutture, ponte di coperta, sezioni trasversali, corridoio, copertini e tracciato verticale del fasciame esterno.