ANDREA DORIA - incrociatore

Lunghezza fuori tutto 149,30 m     scala 1:100

Varato il 27.2.1963 dai Cantieri del Tirreno di Riva Trigoso e consegnato alla Marina Militare il 23.2.1964, costituì con il gemello Duilio un nuovo tipo di incrociatore, studiato dalla Marina italiana per soddisfare le molte­plici esigenze legate alla scorta delle navi con compiti antisom, antiaerei e di difesa sia lontana che ravvicinata.  Era armato con un sistema missilistico TERRIER  e tre elicotteri AB-212/AS.
L'ultimo ammaina bandiera è avvenuto il 30.9.1992 nella stazione torpediniere di Taranto, dopo aver precorso 577.000 miglia marine in tutti i mari del mondo.
In cinque tavole: piano di costruzione, vista di fianco, castello, ponte di co­perta e stiva.