DUCA DEGLI ABRUZZI - incrociatore - Piano Generale (*)

Lunghezza fuori tutto 187 m     scala 1:100

Varato il 21.4.1936, apparteneva alla classe "Condottieri" insieme al gemello Garibaldi che era stato varato dai Cantieri Riuniti dell'Adriatico di Trieste.  Sopravvisse al conflitto e venne radiato, dopo varie tra­sformazioni, nel 1961 avendo nel frattempo assunto il ruolo di nave ammiraglia della Marina Militare dopo la messa in disarmo delle corazzate classe Duilio.
Una perfetta serie di nove lucidi originali dei Cantieri Odero Terni Orlando datati 14.7.1938 con: piano di costruzione, vista di fianco, vista dall'alto, sezione longitudinale, tughe, ponte di coperta, sezioni tra­sversali prodiere e poppiere, 1° e 2° corridoio, copertino ed ossature della sezione maestra.

Con la successiva documentazione n. 111 sono disponibili 35 perfette tavole con tutte le sistemazioni dell'apparato motore in grande scala e numerose attrezzature.